Lezioni testuali

Il Professionista

Out


Il Texas Hold'Em è un gioco di progetti: avere un'idea delle chance che si realizzino è essenziale per prendere le decisioni giuste.
Naturalmente non tutte le valutazioni da cui parte possono essere oggettive, ma qualche calcolo va sempre fatto. Per esempio:

in mano

In manoIn mano


flop

In manoIn manoIn mano


Al flop avete un progetto bilaterale di scala (J-10-9-8) e volete conoscere le probabilità di chiudere scala al turn o al river. Vediamo come bisogna ragionare.

Delle 52 carte del mazzo, ne conosco già 5, dunque ne restano 47 di non viste; la domanda è:
quante fra queste 47 mi faranno completare il progetto?
La risposta è 8, cioè ci sono 8 carte che mi vanno bene, nel senso che mi fanno raggiungere la combinazione cui miravo: si tratta dei quattro 7 e delle quattro Q. In gergo queste carte positive, queste realizza-progetto, abbiamo visto che si chiamano out.

Dunque avete 8 out; e al turn ci sono 8 probabilità su 47 di ottenerne una, pari a circa il 17%, che corrisponde a circa 1 volta su 6. Ma normalmente quello che interessa è la probabilità di chiudere la scala con 2 carte a venire, cioè entro il river. Calcolando tutti i possibili eventi si arriva al 31,4%, cioè si chiude la scala quasi 1 volta su 3. Notare che questa probabilità è un po' meno del doppio di quella di chiudere al turn, perché è sempre possibile che cadano 2 degli 8 out, uno al turn e uno al river.

Però attenzione, stiamo solo parlando delle possibilità di realizzare il vostro progetto; questo non implica che necessariamente vincereste la mano se il progetto si realizzasse e nemmeno che perdereste se non si realizzasse. L'esempio verteva sul calcolo delle probabilità di uscita di 8 out, ma il numero degli out varia moltissimo e voi dovete abituarvi a calcolarli molto velocemente. Nella tabella seguente per ogni possibile numero di out è indicata la probabilità percentuale di chiudere il progetto con 2 carte (turn+river) e al solo river.

Tabella degli out


out
al flop: % con 2 carte a venire
(turn+river)
al turn: % con 1 carta a venire
(river)
1 4,3 2,2
2 8,4 4,3
3 12,5 6,5
4 16,5 8,7
5 20,4 10,9
6 24,1 13
7 27,8 15,2
8 31,5 17,4
9 35 19,6
10 38,4 21,7
11 41,7 23,9
12 45 26,1
13 48,1 28,3
14 51,2 30,4
15 54,1 32,6
16 57 34,8
17 59,8 37
18 62,4 39,1
19 65 41,3
20 67,5 43,5
21 69,9 45,7


Scorciatoia

Capito il sistema, possiamo usare una scorciatoia approssimando un po' i calcoli.

Per ottenere a percentuale approssimata di chiudere un progetto con 2 carte a venire, si moltiplica per 4 il numero degli out.

Esempio.
Siete al flop e avete 8 out: 8x4=32% di chiudere, e se andate la tabella trovate che la percentuale reale è 31,5%, molto molto vicina.
In realtà questo metodo approssimato funziona meno bene nelle zone alte della tabella, dove tende a sopravvalutare le chance (con 15 out si otterrebbe 60% anziché 54,1%); ma sono errori più che accettabili, soprattutto se ne siete consapevoli.
E se siete al turn e vi manca una sola carta, la scorciatoia funziona più o meno allo stesso modo, basta moltiplicare per 2 anziché per 4.
La regola generale potrebbe essere così espressa: Per ottenere a percentuale approssimata di chiudere un progetto si moltiplica il numero di out per il doppio delle carte a venire.